Tel. 051 713045  - Cell. 338 7876039   facebook linkedinyouTube

striscia

Nuovo sito web: meglio investire sulla SEO o su Google ADS? O usare entrambi?

nuovo sito web seo ads

La creazione di un nuovo sito web e l'inserimento di contenuti di qualità

La progettazione di un nuovo sito web rappresenta sempre un momento di grande euforia per i proprietari del portale, così come per gli stessi progettisti incaricati di realizzare il nuovo spazio online: dopo una fase di sperimentazione e di apporto di modifiche a quanto realizzato dal punto di vista tecnico, il sito è finalmente pronto per esordire sul web e per lasciarsi conoscere dai nuovi utenti, in maniera tale da diffondere le informazioni attraverso le quali si intende comunicare il proprio pensiero alla collettività.

Viene però il momento, una volta realizzato il sito, di inserire e aggiornare nel tempo i contenuti presenti sul portale. Quello dei contenuti è un argomento sempre spinoso, capace di far scivolare anche il progettista più esperto: non si tratta solamente di pubblicare articoli e fare in modo che gli utenti li leggano a piacimento, ma si tratta piuttosto di curare qualsiasi aspetto che possa riguardare sia la pubblicazione stessa dei materiali di propria creazione, sia la diffusione degli stessi nel mondo del web. È possibile riassumere quanto esplicitato attraverso poche e semplici parole: contenuti di qualità, associati anche alla possibilità di guadagnare online attraverso le inserzioni pubblicitarie, sono sinonimo di successo.

La creazione di contenuti di successo e la pubblicità online

Il successo online diviene realtà nel momento in cui ad un sito realizzato in maniera pratica e intuitiva vengono associati contenuti di particolare pregio. Tali contenuti, concepiti secondo determinate strategie e metodi prefissati, permettono di aumentare la visibilità e il numero di accessi al proprio sito grazie alla qualità dei testi, alla presenza di elementi multimediali, all'integrazione con i principali canali social e via dicendo.

La visibilità è quindi uno dei fattori che influiscono maggiormente sul successo di un portale, poiché ad essa si ricollega un discorso altrettanto importante e fondamentale per la crescita del sito: la collocazione di inserti pubblicitari all'interno delle pagine del portale. I due aspetti, quello della visbilità e quello dell'inserimento della pubblicità, sono intimamente correlati tra loro, in quanto il secondo è diretta conseguenza del primo. La relazione nasce dal fatto che una maggiore visibilità, garantita dal miglioramento qualitativo dei contenuti, permette di creare una campagna pubblicitaria con più alte probabilità di ritorno economico.

Da un punto di vista prettamente pratico, il miglioramento della qualità dei contenuti è reso possibile dall'attuazione dalla pratica SEO, mentre l'aspetto pubblicitario di un sito può essere curato facendo uso di un mezzo come Google Ads. Ma cosa si intende per "SEO"? E quali sono le caratteristiche specifiche di Google Ads?

SEO: definizione e caratteristiche

Partiamo col dare alcune delucidazioni a proposito della SEO. Per "SEO", acronimo di "Search Engine Optimization" (tradotto letteralmente in "ottimizzazione del motore di ricerca"), si intendono tutte quelle pratiche volte a favorire il posizionamento di un sito, un portale o un blog tra i risultati più in evidenza all'interno di un motore di ricerca.

I vantaggi derivanti dalla messa in pratica di una strategia simile sono piuttosto ovvi: un sito che risulti facilmente individuabile nelle primissime pagine di un motore di ricerca (es.: Google) sarà in grado di registrare un numero di accessi decisamente più elevato se confrontato con i numeri che registrano siti posizionati nelle pagine meno visitate e più in fondo dello stesso motore di ricerca.

Fare SEO significa quindi fare in modo che i contenuti pubblicati possano risultare più visibili, il tutto attraverso l'adozione di tecniche particolarmente efficaci quali l'utilizzo di parole chiave all'interno dei testi, l'integrazione dei social network, la corretta indicizzazione delle pagine, l'aggiornamento costante del linguaggio di programmazione e degli standard dei codici di markup, insomma, tutti quegli aspetti tecnici che caratterizzano un sito web e che contribuiscono a definirne la funzionalità e l'estetica.

Il funzionamento di Google Ads

Dopo aver chiarito quelli che sono gli aspetti principali della SEO, diamo alcune delucidazioni su Google Ads. Nato nel lontano ottobre 2000 con il nome di "Google AdWords", nel corso degli anni Ads si è sviluppato a tal punto da diventare un enorme fonte di guadagno per l'azienda di Mountain View.

Attraverso le inserzioni pubblicitarie, infatti, Google riesce a racimolare annualmente decine di miliardi di dollari, il tutto grazie alle particolari modalità con cui la pubblicità viene collocata all'interno delle pagine ricercate dall'utente. Il grande vantaggio di Google Ads è proprio quello di proporre a colui che naviga inserzioni pubblicitarie create ad hoc per la propria persona, il che è reso possibile da un algoritmo di Google che tiene conto delle parole chiave utilizzate dall'utente stesso durante la navigazione.

Ciò si traduce in un duplice vantaggio: da una parte gli inserzionisti potranno aumentare i propri ricavi indirizzando con maggiore efficacia i prodotti sponsorizzati, e dall'altra gli utenti visualizzeranno articoli a cui, con tutta probabilità, saranno interessati in virtù della precedente ricerca eseguita durante la navigazione.

La costruzione di un nuovo sito web: l'investimento migliore

Abbiamo compreso in che modo la SEO e Google Ads possano apportare notevoli migliorie dal punto di vista della crescita di un sito all'interno del quale le due pratiche possono essere applicate. Ma quando si tratta di dover costruire un sito web partendo da zero, quale sarà la strategia migliore da attuare? Meglio puntare sull'alta qualità e sulla ricchezza dei contenuti SEO, così da aumentare il numero di utenti collegati, o meglio puntare sulle pratiche inserzioni pubblicitarie di Google? In realtà non vi è una risposta certa.

Siti diversi avranno esigenze diverse, per cui toccherà al proprietario del sito scegliere quale strada percorrere. Si tenga presente, però, che è pur sempre possibile puntare ad una combinazione tra le due pratiche, vale a dire adottare in primo luogo la strategia SEO per poi dare il via ad una campagna pubblicitaria ad hoc realizzata attraverso il servizio di Google Ads.

Per far ciò è fondamentale affidarsi ad agenzie pubblicitarie composte da un team di esperti e di specialisti altamente competenti, come nel caso di MotoriInPolePosition, alla quale è possibile richiedere un preventivo gratuito per la realizzazione di qualsiasi progetto inerente alla costruzione del proprio spazio web.

Realizzazione e posizionamento siti web Bologna - Copyright © 2018 Motori in Pole Position - Tutti i diritti riservati privacy