Realizzazione Siti Internet ottimizzati per il Posizionamento sui Motori di Ricerca

Realizzazione di un sito web in 7 steps

Realizzazione di un sito web in 7 steps

Una premessa prima di iniziare a parlare di siti web

La domanda che dobbiamo porci prima di realizzare un sito web è capire il perchè lo vogliamo fare.
Sembra una domanda che fa sorridere, ma rappresenta piuttosto la chiave che ci farà compiere correttamente tutto il percorso che ci porterà fino alla pubblicazione del nostro desiderato sito internet.

  1. La funzione del sito web
  2. La fase di ricerca di settore
  3. La pianificazione tecnica del sito web
  4. Il design del sito web
  5. Lo sviluppo del sito web
  6. Test del sito e pubblicazione online
  7. Aggiornamento e manutenzione del sito
  8. Realizzare un sito web: conclusioni

La funzione del sito web

Nel nostro brain storming iniziale ci chiederemo:

Il target di clienti si trova in prossimità della nostra attività sul territorio ed è a loro che ci vogliamo rivolgere, oppure la nostra attività fornisce servizi in grado di interessare clienti sul web?

Vogliamo offrire un modo di stare in contatto a chi conosce già l'azienda o ricerchiamo nuovi clienti che non sanno neanche che esistiamo e che servizio possiamo fornire?

Prima di realizzare un sito web è bene aver chiari gli obiettivi del sito, analizzandoli e formulandoli in modo da non farci sorprendere da problematiche che possono sorgere durante o dopo la pubblicazione.

Infatti, dalla tipologia di obiettivi e target prefissati, la strutturazione e l'ottimizzazione del sito possono variare anche in maniera importante.

In questo modo eviteremo di perdere il filo o fare bruschi cambi di direzione durante lo sviluppo del nostro progetto web.

A secondo della tipologia di committente per la realizzazione del sito web sarà importante identificarne le esigenze ed è importante saperlo ascoltare.

Sembra una cosa banale, ma non lo è affatto, in quanto il livello di conoscenza tecnica di chi vuol farsi realizzare un sito web può influire nel farci comprendere esattamente le esigenze del nostro committente.

Per questo motivo dovremo essere in grado di rivolgergli numerose domande per arrivare a capire le sue effettive esigenze e ottenere la risposta al quesito iniziale: perchè realizzare un sito web?

La fase di ricerca di settore

Ogni sito web è diverso da qualunque altro, così come lo è la struttura e gli obiettivi che si prefigge.

Da un sistema integrato di prenotazioni camere per un hotel, al sito dell'artigiano sotto casa, le esigenze, il target e i conseguenti obiettivi sono estremamente diversi.

La cosa in comune a questo punto è la necessità di compiere uno studio accurato e dettagliato del settore di appartenenza.

Andranno individuati i principali competitors a livello generale o a livello locale e verranno esaminati per cogliere i punti di forza o eventuali debolezze da sfruttare per ambire alla pole position.

Sfruttando i competitors potremo individuare i loro obiettivi e le strategie di web marketing utilizzate sui loro siti e sui social network utilizzati e confrontare se i loro target coincidono o meno con i nostri.

A questo punto potremo prefiggerci obiettivi misurabili, ponendosi scadenze temporali, ma mantenendo realismo e una certa pragmaticità.

La pianificazione tecnica del sito web

Dopo aver preso coscienza di ciò che vogliamo ottonere e definito gli elementi dell'analisi precedente, dobbiamo passare a qualcosa di tecnico.

Sappiamo che è difficile spiegare ad un committente argomenti tipo server, framework, cms, interfacce utente, layout ed altro, per cui iniziamo l'approccio buttando giù lo schema di una sitemap, ossia l'alberatura del sito, partendo dalla home page e sviluppando sezioni, categorie e contenuti in maniera logica, gerarchica e comprensibile.

Una sitemap identifica uno schema di percorsi ben concepito che aiuterà i nostri utenti a navigare facilmente attraverso le varie sezioni del sito.

Dopodichè sarà opportuno creare una bozza grafica, che può essere uno schizzo su carta come una immagine creata con software di grafica, che illusti chiaramente lo schema della home page e dei modelli di pagina relativi a sezioni, categorie, articoli e contenuti di vario genere, con la visualizzazione della disposizione dei vari elementi che la compongono nelle versioni per desktop e per dispositivi mobili come tablet e smartphone.

Il design del sito web

Dopo l'approvazione di sitemap e bozza grafica, inizierà il lavoro di progettazione di tutte le pagine da utilizzare per lo sviluppo del sito web.

Verranno realizzati tutti gli elementi grafici che verranno inseriti nei modelli di pagina, dal logo ai pulsanti, dalla scelta del carattere ai menu a discesa, in base alle esigenze del progetto web in sviluppo.

Qui entrano in gioco elementi di psicologia grafica che non potranno essere trascurati, a livello di scelta di colori, ombreggiature di bordi, posizionamento di elementi, visibilità e potenza attrattiva di pulsanti e quanto altro possa fornire agli utenti una esperienza piacevole assicurandosi che il nostro sito web sia esteticamente attraente per i nostri visitatori.

Lo sviluppo del sito web

Siamo arrivati alla trasformazione degli schemi e degli elementi creati ed approvati dal committente in un qualcosa di funzionate: un modello grafico.

Una piccola premessa: i siti web si dividono principalmente in siti statici e siti amministrabili.

Nei primi in genere non è necessaria una sezione amministrativa, in quanto gli aggiornamenti dei contenuti saranno ridotti al minimo.

Per quanto riguarda i siti amministrabili questi si intendono tali perchè muniti di una area backend amministrativa ad accesso riservato.

Esistono dei framework denominati CMS (content management system) molto famosi ed utilizzati a livello universale come Joomla! e Wordpress, o Magento e Prestashop per gli eCommerce, dove questa area amministrativa è già presente e tramite la quale è possibile gestire tutto il frontend, cioè tutto ciò che viene visualizzato dagli utenti finali, permettendoci di caricare il nostro modello grafico e tutti gli elementi personalizzati che abbiamo creato.

Inoltre da qui è possibile installare dei plugin o estensioni specifiche che aumenteranno le capacità funzionali del nostro sito in maniera espenenziale. Ovviamente tutto sarà personalizzabile.

I framework che adottiamo sono ad un livello tecnologico molto avanzato e ci permettono di gestire con facilità l'aspetto del sito nei minimi particolari, sia esso visualizzato su desktop che adattandosi automaticamente alla visualizzazione su display mobili.

Una volta installato il nostro modello grafico personalizzato, passiamo all'inserimento dei contenuti principali fondamentali, dalla descrizione e la mission dell'azienda ai servizi e prodotti da pubblicizzare, fino ai testi relativi ai Termini & Condizioni di Utilizzo e le informative sulla Privacy e sui Cookies.

Test del sito e pubblicazione online

Una volta completato lo sviluppo del sito web in un ambiente non pubblico, si passa alla fase di test per verificare l'efficienza dell'interfaccia e che non ci siano problemi di funzionalità o compatibilità, la correttezza dei contenuti e la visualizzazione degli elementi grafici (immagini, pulsanti, video e animazioni).

Infine si verificano le prestazioni, compreso la velocità di caricamento delle pagine sia da desktop che da mobile.

In genere prima della pubblicazione viene permesso al cliente di visualizzare il sito web per un riscontro del raggiungimento degli obiettivi tecnici ed estetici.

Completate tutte le verifiche, il sito web viene pubblicato sul server definitivo, collegato via DNS al nome di dominio e reso visibile a tutti.

Aggiornamento e manutenzione del sito

Adesso il sito è pronto ad adempiere allo scopo per cui è stato realizzato, ma non per questo motivo viene lasciato a se stesso.

Dopo la pubblicazione e per un certo periodo vengono effettuati dei monitoraggi frequenti e delle ottimizzazioni tecniche per aumentare la velocità di caricamento e le prestazioni in generale.

Il sito web viene dotato di un software di rilevazione statistica analitica con il quale è possibile verificare il traffico che viene generato dal sito, le pagine visitate, i percorsi degli utenti e altre informazioni utili per le successive operazioni di web marketing mirate all'aumento del traffico e delle conversioni da utente a cliente.

Avendo un'area amministrativa gestionale, sarà possibile assegnare un accesso riservato al committente o chi per lui per procedere ad un aggiornamento dei contenuti in maniera autonoma, pubblicazioni di articoli, immagini, video, fino alla gestione del proprio eCommerce. Il committente potrà richiedere feedback e assistenza al nostro personale di supporto.

Ovviamente della gestione tecnica di server, csm, framework, plugin ed estensioni installate non se ne dovrà occupare il committente, ma sarà compito della nostra web agency Motori in Pole Position tenere in efficienza e sempre aggiornati tutti questi elementi vitali al corretto funzionamento del sito.

Realizzare un sito web: conclusioni

Abbiamo cercato di riassumere in 7 punti tutto il processo di sviluppo di un sito web, dal primo contatto e le prime riunioni con il cliente, alla documentazione sul settore di interesse, all’analisi di target, competitors e obiettivi per giungere finalmente alla progettazione, sviluppo e manutenzione.

Realizzare un sito web non è mai un operazione banale o improvvisata, ma è frutto di una metodologia studiata e testata sul campo in decenni di lavoro da parte del team della web agency Motori In Pole Position con passione, pazienza e dedizione.

 

CONTATTACI CON FIDUCIA

Per richiedere la nostra visita per una consulenza o un preventivo potete contattare la Web Agency Motori in Pole Position oppure telefonare ai numeri 051.713.045 o 338.787.6039.

Contattaci via WhatsApp