Social Network Marketing

Essere sui social network e sfruttarli per il tuo marketing

Molte persone identificano il tempo trascorso sui cosiddetti "social network" come cazzeggio.
Sembra un affermazione provocatoria per chi opera con profitto nel social media marketing, quindi vediamo di sfatare questo luogo comune e come operare per trane un vantaggio per la nostra azienda.
Partiamo dal primo concetto basilare: molte persone confondono il profilo con la pagina.

Hai già un sito web? Richiedi un'analisi SEO gratuita!

Profilo Facebook personale e pagina Facebook non è la stessa cosa

  • Il profilo è personale, mentre la pagina è aziendale (o rappresentare un'artista, un personaggio pubblico o anche un evento)
  • Chi ha un profilo personale può avere amici.
  • Una pagina aziendale può avere fan (o seguaci, simpatizzanti, persone comunque interessate)
  • Un profilo personale è privato, associato ad una persona, e può essere visualizzato a seconda delle impostazioni della privacy del profilo.
    In ogni caso per visualizzarlo, anche in modo minimale, occorre essere loggati a Facebook
  • Una pagina è pubblica, può essere visualizzata da chiunque e, qui sta il bello, viene indicizzata dai motori di ricerca e restituita tra i risultati di ricerca.
Social Marketing

Sempre convinti che i social network siano una perdita di tempo oppure vi si sta accendendo qualche lampadina?

Quali sono i social network più importanti

Più che stabilire quali social network sono i più importanti è bene valutare quali sono quelli che fanno al caso nostro

Se la nostra azienda è molto "visual" non potrà prescindere dall'utilizzo di Instagram.

Se produciamo contenuti video, sottoforma di infografiche, tutorial, interviste o podcast, YouTube sarà il nostro social di elezione.

Ma per "esserci" con la nostra immagine professionale? LinkedIn è la risposta.

Col passare del tempo ce ne sono molti altri che si stanno affermando, così come altri che vengono meno frequentati. Il fatto è che questi network sono visitatissimi, molta gente trascorre molto tempo su di essi e partecipa attivamente con approvazioni e condivisioni.

Le condivisioni fanno le veci del vecchio passa-parola in questa metafora dei nostri rapporti umani che è rappresentata dai social network.

Aprire una pagina Facebook

Aprire una pagina su Facebook vuol dire prendersi un impegno con il tuo pubblico, ma anche con te stesso.
Occorre essere pronti a ripondere rapidamente ad ogni messaggio o commento.
Occorre elaborare un piano editoriale, pianificando e alternando la pubblicazione di video, post, articoli, link e immagini.
Fornire contenuti di qualità aiuterà i tuoi fans a seguirti e a condividerli, contribuendo ad affermare il tuo brand.

E' importante poi collegare i vari account social in modo da utilizzare il tuo sito web come un hub centrale dove convergeranno i frutti delle tue "call to action" (che avrai disseminato con intelligenza) in modo da finalizzare le tue conversioni, come l'ottenimento di un contatto, una richiesta preventivo, una iscrizione ad una newsletter, un download di un'infografica o altri media.

Tutto ciò, oltre a darci benefici immediati, contribuirà a promuovere il nostro brand e fargli conquistare autorevolezza.

Non ho ancora nessun fan sulla mia pagina Facebook... come faccio?

Bene, ho la pagina, ho iniziato a produrre contenuti secondo un piano editoriale concepito ad hoc, ma non ho ancora fans... chi vedrà e apprezzerà i miei contenuti?

Facebook ADS è la soluzione!

La piattaforma di Facebook destinata alla pubblicità a pagamento dei contenuti inseriti sulle nostre pagine. Un sistema efficacissimo quando c'è da raggiungere una fetta di utenti ben localizzata e con target dettagliato.

Targetizzazione

Lo strumento è estremamente potente: consente una targetizzazione estremamente sofisticata per far vedere i nostri post a pagamento alle persone che ci interessa raggiungere.
Possiamo stringere il nostro bersaglio a livello geografico (ad esempio solo le persone di una certa località), a livello di genere, età ed interessi.
Questo permette una estrema razionalizzazione dei costi (peraltro ragionevoli) di una campagna Facebook ADS.

Obiettivi

Possiamo diversificare gli obiettivi: mandare l'utente sul sito su una landing page (una pagina strutturata per farci ottenere una conversione), ottenere nuovi fan, visualizzare o scaricare il contenuto del post, ottenere condivisioni.
Ovviamente se il contenuto vale la pena ed è valido le risposte saranno positive in maniera sempre maggiore di un contenuto banale o scontato o, peggio, insignificante.

Per questo motivo è fondamentale redigere un piano editoriale efficace e facile da mettere in atto, mantenendo la continuità e la frequenza di pubblicazione dei contenuti sulla nostra pagina Facebook.

Se hai bisogno di attivare campagne di social marketing tramite Facebook ADS, creare la tua pagina Facebook, redigere un piano editoriale,
RICHIEDI UN PREVENTIVO.

Non hai un sito web? Richiedi un preventivo!

Articoli di approfondimento